Rinnovabili: Fondo di Garanzia per le PMI toscane

di Teresa Barone

scritto il

Sarà attivo dal 28 aprile il Fondo di garanzia per favorire gli investimenti mirati a favorire il risparmio energetico e l’installazione di impianti rinnovabili.

La Regione Toscana ha dato il via alla creazione del Fondo di Garanzia per le PMI finalizzato a favorire gli investimenti delle imprese, degli enti e delle persone fisiche mirati all’installazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili e alla riqualificazione energetica.

=> Scopri tutti i bandi per le PMI che investono nelle rinnovabili

Incentivi rinnovabili

Il Fondo di garanzia sarà attivo dal 28 aprile a beneficio delle PMI, delle persone fisiche, delle aziende sanitarie ed ospedaliere, delle associazioni che svolgono attività assistenziali, culturali e ricreative senza fine di lucro, delle associazioni e società sportive dilettantistiche e degli enti locali.

Riduzione consumi energetici

Possono beneficiare del credito i progetti di investimento basati sulla riqualificazione energetica degli edifici o sulla realizzazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, anche nel caso in cui sia necessario rimuovere elementi in cemento amianto.

Finanziamenti garantiti

La Regione prevede la concessione di una garanzia sui finanziamenti di durata non inferiore a 5 anni e non superiore a 25 anni. Ciascun soggetto può ottenere una garanzia fino a un massimo di 500mila euro.

Come richiedere la garanzia

Le richieste di garanzia possono essere presentate a partire dal 28 aprile e fino al 12 maggio 2014. Maggiori dettagli sul Fondo sono pubblicati sul sito della Regione Toscana. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana)

I Video di PMI