Tratto dallo speciale:

Incentivi Fotovoltaico in Toscana

di Teresa Barone

scritto il

Accordo tra Regione e società erogatrici si servizi energetici per l’installazione di impianti fotovoltaici a favore di imprese e famiglie.

La Regione Toscana ha deliberato un protocollo di intesa con le società di servizi energetici (Esco) in materia di installazione di impianti fotovoltaici: la finalità dell’accordo, infatti, è quella di proseguire nella promozione del settore agevolando l’installazione di impianti per la produzione di energia pulita anche alla luce del quinto conto energia.

Grazie all’accordo, le società di servizi energetici potranno installare un impianto fotovoltaico di piccola o media taglia sui tetti degli immobili delle abitazioni civili, come anche delle piccole e medie imprese che ne faranno richiesta.

Leggi => Fotovoltaico conveniente anche senza incentivi

Da un lato, le aziende fornitrici potranno accedere agli incentivi del quinto conto energia nonostante le riduzioni che saranno attuate dal 2013, e dall’altro lato le imprese e le famiglie potranno beneficiare del 50% dell’energia prodotta dall’impianto per 20 anni.

Fotovoltaico => Leggi tutti gli incentivi per le PMI

Solo dopo tale scadenza la proprietà dell’impianto sarà trasferita al proprietario dell’immobile, a titolo gratuito, a meno che non ne venga richiesta la rimozione entro sei mesi dalla scadenza.

L’iniziativa rappresenta la volontà della Regione di sostenere il settore fotovoltaico e favorire la diffusione di informazioni utili sia ai cittadini sia alle imprese.

= > Leggi tutte le news per le PMI della Toscana