Start-up innovative: progetto Future LAB a Bari

di Teresa Barone

scritto il

Contest per idee d’impresa promosso dagli atenei pugliesi: contributi e sostegno per l’avvio di start-up innovative.

Due atenei pugliesi, il Politecnico di Bari e l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, lanciano un nuovo progetto per favorire l’imprenditoria giovanile e la nascita di start-up innovative sul territorio. Obiettivo principale è quello di coinvolgere i giovani in un programma di accelerazione di impresa, il Future Lab, sostenendoli nell’avvio di nuove attività dai test sul mercato alla raccolta di fondi e finanziamenti.

=> Start-up digitali: Microsoft BizSparK in Puglia

Raccolta di idee

Gli atenei promuovono la raccolta di idee e progetti che saranno valutati da professionisti e docenti, gli stessi che parteciperanno alla formazione e alle attività di accompagnamento in collaborazione con altri esperti di innovazione. Possono partecipare sia gli studenti di istituti di istruzione secondaria superiore, o diplomati da non più di cinque anni, sia gli studenti universitari e i laureati da non più di tre anni. Il bando è aperto anche alle start-up nate da non più di due anni.

Domande

Le domande possono essere presentate inoltrando la propria idea e/o il proprio progetto d’impresa attraverso la compilazione della documentazione pubblicata sul sito dell’Università di Bari (dove è visibile anche il bando) entro il 25 febbraio 2015.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Puglia

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali