Imprenditoria femminile: bonus innovazione a Treviso

di Teresa Barone

scritto il

Premi alle eccellenze dell'imprenditoria femminile trevigiana, distintesi per innovazione e progetti creativi: previsti bonus da 3mila euro.

La Camera di Commercio di Treviso, con il Comitato per la promozione dell’Imprenditoria Femminile, valorizzano le imprese locali gestite da donne che si sono distinte per creatività e innovazione avviando un concorso a premi che mette a disposizione bonus economici fino a 3mila euro.

=> Imprenditoria femminile: bandi e finanziamenti

Concorso

Possono concorrere al premio tutte le imprese femminili che, dal 1 gennaio 2013, hanno avviato progetti innovativi o creativi in uno di questi ambiti:

  • nuove tecnologie (innovazione di prodotto, servizio, processo, compreso ICT);
  • modalità di commercializzazione e distribuzione di prodotti;
  • creatività nel design di prodotti;
  • creatività e originalità nel servizio al cliente;
  • innovazione nella gestione delle risorse umane con ricadute positive in termini di conciliazione tempi di vita / tempi di lavoro.

Requisiti

I requisiti per partecipare al concorso prevedono che le imprese individuali abbiano un titolare donna, e che le società abbiano i 2/3 dei soci donne e i 2/3 degli organi amministrativi composti da donne (almeno il 51% del capitale sociale, inoltre, deve essere gestito da soci donne).

Come partecipare

Le domande di partecipazione possono essere inviate via PEC all’indirizzo industria@tv.legalmail.camcom.it entro il 30 gennaio 2015. Tutti i dettagli del concorso sono pubblicati sul sito della CCIAA di Treviso.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Veneto

I Video di PMI

Come imporsi sui competitor