Fondo di garanzia per l’imprenditoria toscana

di Redazione PMI.it

scritto il

In arrivo 10 milioni di euro dal Fondo di garanzia per le imprese toscane: sostegno all’imprenditoria giovanile e femminile.

A favore dell’imprenditoria toscana arriverà un nuovo Fondo di garanzia finalizzato a promuovere sia gli investimenti sia il potenziamento della liquidità delle imprese.

=> Microcredito garantito alle start-up toscane

Il Fondo, che ammonta a 10 milioni di euro e sarà alimentato anche da risorse regionali e comunitarie, prevede lo stanziamento di 7 milioni di euro per sostenere l’imprenditoria giovanile e femminile, come anche per i lavoratori che percepiscono ammortizzatori sociali.

In seguito all’approvazione del Fondo si attente la sottoscrizione di un accordo di finanziamento tra la Regione Toscana e il soggetto gestore del Fondo, intesa che conterrà anche le norme specifiche di attuazione stabilite dalla normativa comunitaria.

«Si tratta di uno strumento fondamentale in questa fase di difficoltà economica che mettiamo a disposizione delle imprese nell’accesso al credito per attivare investimenti ma anche per interventi in conto liquidità raccogliendo una richiesta molto forte che viene dalle associazioni di impresa e ritenendo in questo modo di dare un contributo allo sviluppo.»

=> Nuovi fondi per l’accesso al credito in Toscana

L’assessore regionale alle attività produttive, lavoro e formazione Gianfranco Simoncini ribadisce l’importanza degli strumenti di ingegneria finanziaria soprattutto in sostituzione delle misure di accesso al credito, notevolmente indebolite nel corso degli ultimi anni.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana