Sostegno alle imprese commerciali in Liguria

di Teresa Barone

scritto il

Incentivi alle imprese commerciali liguri per nuovi investimenti: previsti contributi a fondo perduto e in conto interessi.

La Regione Liguria sostiene la crescita delle imprese commerciali concedendo incentivi per nuovi investimenti, finalizzati sia alla qualificazione sia alla specializzazione delle attività svolte in azienda.

=> PMI Liguria: prorogate misure anti-crisi

Il bando è destinato alle imprese commerciali che esercitano attività di vendita al dettaglio, somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, rivendita di generi di monopolio, rivendita di stampa quotidiana e periodica, altri tipi di vendita al dettaglio.

Le agevolazioni consistono in un contributo in conto interessi e in un contributo in conto capitale a fondo perduto: il primo è valido per investimenti non inferiori ai 20mila euro e non superiori a 250mila euro. I finanziamenti non possono superare il 70% dell’investimento complessivo.

=> Imprese Liguria: 120 mln per il Patto di Stabilità

Il contributo a fondo perduto è invece concesso fino al 30% dell’investimento ammissibile.

Le domande devono essere inviare dal 15 marzo fino al 15 ottobre 2013 direttamente alla sede genovese della Finanziaria Ligure per lo Sviluppo Economico.

Il bando è pubblicato sul sito del Filse

=> Leggi tutte le news per le PMI della Liguria