Progetto per incubatori d’impresa in Basilicata

di Teresa Barone

scritto il

La Regione Basilicata promuove le imprese innovative attraverso un sistema di incubatori di impresa, destinati anche agli under 36.

La Regione Basilicata lancia un nuovo progetto finalizzato a sostenere l’imprenditoria e l’occupazione giovanile nel territorio, attivando un sistema di incubatori di impresa messi a disposizione sia degli aspiranti imprenditori sia delle PMI nate da poco.

Progetto incubatore d’impresa

Il progetto promosso dalla Regione Basilicata si rivolge alle PMI locali che vogliono utilizzare i laboratori di produzione e i laboratori di servizi gestiti da Sviluppo Basilicata per dare vita a progetti e idee innovative, come anche ai giovani under 36 che desiderano utilizzare le postazioni di co-working disponibili all’interno del sistema di incubatori.

>> Scopri tutti gli incentivi per l’occupazione

Le iniziative proposte dalle imprese – da sviluppare all’interno degli incubatori per tre anni – devono essere inerenti a questi specifici settori: fonti rinnovabili, bioarchitettura e bioedilizia, management ambientale, eco-design, industrie culturali e creative, arti visive, architettura, arredo urbano, design, moda, marketing e comunicazione, turismo.

A supporto delle imprese e dei giovani ci sarà l’esperienza del Centro di ricerca di Metapontum Agrobios insieme all’Università degli Studi della Basilicata, con il compito di trasferire competenze e strumenti tecnologici. Il presidente della Regione Vito De Filippo ha commentato il progetto sottolineandone i vantaggi per l’economia locale.

«Ricerca e innovazione rappresentano un trampolino di lancio per rendere la Basilicata sempre più competitiva sul mercato.»

Il bando è pubblicato sul sito Sviluppo Basilicata

>> Leggi tutte le news per le PMI della Basilicata