Formazione: contributi alle PMI in Piemonte

di Teresa Barone

scritto il

Contributi per la formazione alle imprese della Provincia di Cuneo: incentivi fino a 4 mila euro per la frequenza di corsi di aggiornamento professionale.

La Camera di Commercio di Cuneo stanzia contributi alle imprese per sostenere la formazione degli imprenditori, legali rappresentanti, amministratori, dirigenti d’azienda e altri dipendenti: gli aiuti sono concessi per la fequenza di corsi di formazione svolti nella Provincia di Cuneo e organizzati da Associazioni di categoria provinciali, come anche da società di servizi e agenzie formative.

Contributi per la formazione

Gli incentivi sono utilizzabili per coprire i costi della frequenza di corsi di formazione inerenti la sicurezza sul lavoro, l’aggiornamento professionale di categoria, il settore autotrasporto, privacy, ambiente e sicurezza alimentare.

Ciascuna impresa deve sostenere un contributo autonomo pari ad almeno 200 euro, mentre gli incentivi camerali consistono in finanziamenti pari al 30% dei costi per i corsi sulla sicurezza, e pari al 40% per tutti gli altri progetti formativi. Per ogni impresa il contributo massimo è pari a 4 mila euro, anche nel caso in cui vi siano più partecipanti e più di un corso da seguire. Le domande devono essere presentate entro il 31 gennaio 2013.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Cuneo

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali