Formazione: contributi alle PMI in Piemonte

di Teresa Barone

scritto il

La CCIAA di Alessandria promuove la formazione del personale nelle imprese e consorzi della provincia: contributi fino a 1.000 euro.

La Camera di Commercio di Alessandria stanzia incentivi alle imprese per investire sulla formazione del personale.

Il bando è destinato alle PMI e ai consorzi iscritti al Registro delle Imprese della provincia piemontese.

Bando formazione del personale

La CCIAA di Alessandria concede contributi per sostenere la partecipazione del personale a corsi di formazione e aggiornamento professionale, purché siano basati su tematiche inerenti l’attività aziendale.

I beneficiari dei corsi possono essere i titolari e coadiuvanti di imprese individuali, i soci delle società di persone con esclusione dei soci accomandanti, gli amministratori delle società di capitale e il personale dipendente.

Gli attestati finali conseguiti dal personale devono riportare una data compresa tra il 1 aprile e il 30 giugno 2012.

I contributi della CCIAA possono essere usati per coprire il 50% delle spese per corsi di formazione destinati ai dipendenti assunti a dal 1 luglio 2011 (il contributo è pari a 1000 euro per lavoratore), e per sostenere il 50% delle spese per corsi di formazione svolti dagli altri soggetti, con un massimale che può arrivare fino a 800 euro.

Le domande possono essere inviate fino al 3 giugno 2012 attraverso il servizio PEC (domandecontributi@al.legalmail.camcom.it) oppure consegnate a mano direttamente alla sede della CCIAA di Alessandria.

Il bando è pubblicato sul sito della CCIAA di Alessandria