Tratto dallo speciale:

Contributi al via per Fiere e Logistica: domande entro novembre

di Redazione PMI.it

scritto il

Dal 23 al 30 novembre è aperto lo sportello telematico per richiedere i contributi a fondo perduto riservati agli operatori del settore fieristico.

Aperta la procedura di domanda dei nuovi contributi a fondo perduto erogati tramite il Ministero del Turismo agli operatori del settore fieristico (Ateco principale 82.30.00) e dei servizi di logistica, trasporto e allestimento (con oltre il 50% di ricavi 2019 derivante da attività riguardanti fiere e congressi).

Gli indennizzi sono destinati agli operatori, che hanno registrato una perdita media mensile di fatturato e corrispettivi almeno del 30% per annullamento, rinvio o ridimensionamento di almeno un evento fieristico o congressuale, in Italia o all’estero, tra il 1 gennaio e il 30 giugno 2021.

Con Avviso n.1909 pubblicato sul sito del Ministero, è dunque ufficialmente partita la tranche di richiesta dei ristori, tramite apposita piattaforma e con procedura telematica tramite apposita pagina. Il plafond è pari a 50 milioni per l’anno 2021.

Le domande devono essere presentate solo dalle imprese che non abbiano già inviato richiesta del precedente ristoro (Avviso n. 196 del 5 agosto 2021) o che debbano completare eventuali informazioni mancanti di una precedente domanda.

Lo sportello telematico chiude il 30 novembre alle ore 17:00. Per dubbi e assistenza tecnico-informatica nella compilazione della domanda si può telefonare al numero dedicato 06/72462901 o scrivere a assistenza_ristori_fiere@informatica.aci.it.