Tratto dallo speciale:

Veneto: incentivi per l’avvio di imprese cooperative

di Redazione PMI.it

scritto il

Il bando Coopstartup Veneto per incentivare l’avvio di imprese cooperative basate su progetti innovativi anche in ottica ambientale.

Accompagnare lo sviluppo di idee imprenditoriali innovative realizzate in forma cooperativa: con questo obiettivo, Legacoop Veneto in collaborazione con Coopfond promuovono il bando Coopstartup Veneto basato sulla concessione di contributi e sull’attivazione di servizi ad hoc.

=> Amazon apre nuovi hub in Veneto e assume

L’iniziativa si rivolge ai gruppi composti da almeno 3 persone che intendano costituire un’impresa e alle cooperative nate dal 1° gennaio 2020. I progetti devono avere come focus soluzioni innovative in termini di prodotto, servizio, processo od organizzazione, con un forte contenuto tecnologico e apporto scientifico anche in ottica sostenibilità ambientale e guardando agli obiettivi definiti dal programma ONU “Agenda 2030”.

Tutti gli iscritti al bando potranno accedere gratuitamente a un programma di formazione per la costituzione della startup. Le 15 proposte che supereranno la prima fase di selezione, inoltre, parteciperanno a un percorso organizzato dai promotori e partner del progetto, ma anche beneficiare del supporto di un tutor personalizzato e di un servizio di coaching di Legacoop Veneto per la creazione del business plan.

Saranno poi decretati tre progetti vincitori, che se decideranno di aderire a Legacoop Veneto potranno ottenere:

  • un contributo a fondo perduto di 9.000 euro per le spese di costituzione, avviamento e implementazione della nuova impresa;
  • accesso a benefici di tipo finanziario;
  • accesso a specifici spazi in coworking per 36 mesi a canone ridotto;
  • servizio di accompagnamento post-startup della durata massima di 3 anni.

Le candidature possono essere inviate entro il 31 maggio 2021, attraverso il portale dedicato.