Torino: più startup nelle periferie urbane

di Redazione PMI.it

scritto il

Il bando regionale per sostenere gli aspiranti imprenditori e le micro e piccole imprese attive nelle zone svantaggiate della periferia urbana di Torino.

Offrire un servizio di accompagnamento imprenditoriale e finanziamenti agevolati alle imprese innovative attive nelle aree della periferia di Torino colpite da situazioni di impoverimento del tessuto socio-economico. Con questo obiettivo la Regione Piemonte lancia il bando FaciliToxTo, iniziativa volta anche a promuovere nuova occupazione sul territorio.

=> Industria 4.0 al Tech Day di Torino

Il bando si rivolge agli aspiranti imprenditori, start-up, micro e piccole imprese collocate nelle aree urbane periferiche beneficiarie di un contributo a fondo perduto e di un finanziamento agevolato per nuovi investimenti.

In particolare, accedendo al bando è possibile ottenere:

  • contributo a fondo perduto fino al 30% delle spese ammissibili;
  • finanziamento a tasso agevolato.

Gli interventi devono prevedere un budget d’investimento non superiore a 80mila euro. Le spese, inoltre, devono riguardare:

  • studi di fattibilità, progettazione esecutiva e direzione lavori, servizi di consulenza e assistenza;
  • acquisto e registrazione brevetti, certificazioni e sistemi di qualità;
  • opere murarie e lavori di ristrutturazione dei locali;
  • impianti, macchinari, nuove attrezzature, arredi;
  • sistemi informativi integrati per l’automazione, applicazioni digitali e siti internet;
  • sicurezza sul lavoro;
  • consulenze specialistiche;
  • servizi di promozione, comunicazione, ricerca e/o sviluppo;
  • locazione e servizi connessi;
  • costituzione d’impresa;
  • gestione delle risorse umane.

Domande

Le domande possono essere inviate fino al 14 dicembre, come illustrato sulla piattaforma web dedicata.