Incentivi imprese 4.0

di Redazione PMI.it

scritto il

Voucher fino a 20mila euro per favorire l’attivazione di misure di innovazione tecnologica nelle imprese attive nelle Province di Forlì-Cesana e Rimini.

La Camera di Commercio della Romagna stanzia 440mila euro per attivare il “Bando voucher digitali I4.0 – Anno 2018”, iniziativa che concede contributi a fondo perduto alle microimprese e PMI attive nelle Province di Forlì-Cesana e Rimini che promuovono misure di innovazione tecnologica.

Obiettivo del bando, oltre a diffondere la cultura digitale nel sistema imprenditoriale locale, è anche quello di sviluppare la capacità di collaborazione tra MPMI e tra queste e soggetti altamente qualificati nel campo dell’utilizzo delle tecnologie I4.0.

In particolare, i voucher possono essere stanziati per finanziare progetti volti a introdurre nuove tecnologie 4.0 condivise da più imprese e per attivare servizi di formazione e consulenza finalizzati all’introduzione delle medesime tecnologie ma nelle singole aziende.

Voucher digitali

I voucher possono variare da 10mila euro fino a un massimo di 20mila euro: sono anche previste premialità a favore delle imprese con un rating di legalità pari ad almeno una stelletta.

Domande

Le domande da parte delle imprese possono essere inviate fino al 17 ottobre o esaurimento risorse disponibili.

Tutte le informazioni sul bando e sui voucher sono pubblicate sul portale camerale.