Tratto dallo speciale:

Microsoft cloud per migliorare la customer experience

di Noemi Ricci

scritto il

Come migliorare la customer experience e il coinvolgimento dei dipendenti grazie alle tecnologie cloud di Microsoft.

Il cloud computing sta diventando sempre più uno strumento imprescindibile per lo sviluppo tecnologico delle imprese, ne è consapevole Microsoft che in quest’ottica ha potenziato gli strumenti di collaborazione di Office 365.

Microsoft cloud

A dimostrare l’efficacia dell’utilizzo degli strumenti cloud di Microsoft c’è Coop Italia, azienda leader nel settore retail, che testimonia come Office 365 abbia permesso ai dipendenti di condividere informazioni in modo più efficace a vantaggio di un miglior servizio al cliente, rendendo così i dipendenti più coinvolti ed i clienti più soddisfatti. L’azienda ha infatti deciso rinnovare la propria infrastruttura tecnologica adottando in modo estensivo gli strumenti di collaboration offerti dalla piattaforma di produttività cloud Office 365 quali la posta elettronica, l’istant messagging e la videoconferenza. Scelta che le ha permesso anche di ottimizzare i costi, considerando che gli strumenti di comunicazione utilizzati fino a quel momento non erano infatti integrati tra di loro e che l’on-premise prevedeva costi di licenze.

Case history: Coop Italia

La decisione di migrare sulla nuvola scegliendo i prodotti Microsoft è nata dalla valutazione che la casa di Redmond, oltre ad fornire la garanzia di una presenza dei dati sul territorio della Comunità Europea, offre il pieno rispetto della normativa sulla privacy. «Office 365 ci ha consentito di operare in modo più efficiente riducendo al contempo i nostri costi di gestione. Inoltre i nostri dipendenti sono ora in grado di condividere più facilmente conoscenze e idee che ci permettono di migliorare la shopping experience», ha dichiarato Gabriele Tubertini, CIO, IT Department, Coop Italia. «Nell’attuale scenario di mercato i retailer possono guadagnare un vantaggio competitivo se utilizzano la tecnologia per rinnovare il proprio business e in particolare l’engagement dei dipendenti si rivela strategico per garantire una maggiore produttività e offrire una migliore customer experience. Siamo entusiasti di aver collaborato con Coop Italia a questo progetto d’innovazione che consente ai dipendenti di essere più connessi e di aver accesso a dati strategici in grado di offrire un servizio migliore e più personalizzato», ha dichiarato Tiziana Olivieri, Direttore della Divisione Enterprise e Partner di Microsoft Italia.