Tratto dallo speciale:

Denunce INAIL via PEC in agosto

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Novità per il mese di agosto da parte dell'INAIL per la comunicazione di infortuni/malattie professionali.

Le denunce di infortunio o malattia professionale per il tramite di intermediari professionali – solo nel il mese di agosto 2013 – potranno essere inviate anche via posta elettronica certificata (PEC). Si tratta di una possibilità offerta dall’INAIL a fronte delle difficoltà che prevedibilmente incontreranno i datori di lavoro nell’assolvere gli adempimenti relativi all’invio delle denunce di infortunio sul lavoro e di malattia professionale in modalità telematica. Dal 1° luglio 2013, infatti, entrato in vigore l’obbligo per tutte le aziende pubbliche e private di inoltro via web della nuova denuncia / comunicazione di infortunio (vai a moduli e procedura online per la denuncia INAIL di infortuni).

L’INAIL ha pertanto pensato ad facilitazioni per l’invio delle denunce di infortunio sul lavoro e malattia professionale, per i datori di lavoro che si avvalgano esclusivamente di intermediari professionali: nel periodo di ferie estive e di chiusura degli uffici professionali potrebbero trovarsi in difficoltà, così per il solo mese di agosto l’obbligo di presentazione delle denunce di infortunio sul lavoro e di malattia professionale possa essere assolto anche via PEC.

Procedura estiva

All’email inviata con posta elettronica certificata andrà allegata copia scansionata dei relativi moduli cartacei. L’invio della denuncia/comunicazione consente, per gli infortuni con prognosi di almeno un giorno (escluso quello dell’evento), di assolvere contemporaneamente agli obblighi assicurativi e ai fini statistico/informativi. Ricordiamo infine che in caso di denuncia mancata, tardiva, inesatta oppure incompleta sono previste sanzioni a carico del datore di lavoro. Per la richiesta di informazioni e l’invio di segnalazioni è possibile contattare: il Contact center multicanale tel 803 164 (da rete fissa) o 06164164 (da rete mobile); il servizio INAIL Risponde; l’help desk per il settore marittimo: helpdesk.navigazione@inail.it. Per approfondimenti vai alla Circolare INAIL n. 34/2013

I Video di PMI

Notifica fiscale ai privati tramite PEC