Windows 7, rilascio anticipato a fine 2009?

di Noemi Ricci

scritto il

Microsoft nega, ma da dichiarazioni sparse trapelano continui indizi di un rilascio anticipato, per fine 2009, del nuovo sistema operativo Windows 7, atteso ufficialmente per gennaio 2010

Nonostante le informazioni ufficiali fornite da Microsoft indichino che Windows 7 non uscirà prima di gennaio 2010, si fanno insistenti in Rete i rumors su una data di rilascio anticipata a fine 2009.

Tali voci si basano su indizi concreti: dichiarazioni sparse della società di Redmond stessa, tutte accomunate da questo fattore comune.

Dichiarando che Windows 7 sarà inviato ai produttori tre anni dopo Vista, fa intendere che il nuovo sistema operativo arriverà in ottobre 2009, ossia tre anni esatti dopo il rilascio nel 2006 della RM (Release to Manufacturer) di Vista.

Una nota interna alla società, inoltre, parlerebbe di un rilascio previsto due o tre mesi dopo l’inizio del Windows 7 Upgrade Program, che prenderà il via il 1° luglio 2009: quindi, ancora ottobre 2009.

Anche l’iniziativa dell’upgrade gratuito da Vista mostrerebbe chiaramente quanto Windows 7 sia vicino alla sua uscita ufficiale.

Verosimilmente, questa potrebbe avvenire in concomitanza, o a ridosso, del Natale, pronto per sfruttare le vendite di quel periodo.

Sarà che Microsoft, reduce dal semi-flop di Vista, vuole tenersi larga con i tempi per timore di deludere gli utenti in caso di difficoltà dell’ultima ora? Staremo a vedere.

I Video di PMI

Ambizione Italia: il progetto Microsoft