BeMyEye: un occhio virtuale in negozio

di Filippo Vendrame

scritto il

BeMyEye è una società di ricerche di mercato per il controllo dei punti di vendita che si avvale di 28.000 Eye, privati cittadini dotati di apposita app, aiutando brand e retailer a misurare le variabili chiave all’interno dei punti vendita. Grazie al capillare network di rilevatori on-demand, BeMyEye può svolgere audit, mystery shopping, interviste e raccogliere lead commerciali su migliaia di punti di vendita, in pochi giorni, annullando le spese di trasferta.

La metodologia di analisi consente una piena attendibilità dei dati raccolti grazie alle prove fotografiche e alle verifiche GPS. I clienti si collegano al sito di BeMyEye per consultare in tempo reale gallerie fotografiche e analytics.

I collaboratori di BeMyEye sono privati cittadini che utilizzano un’app gratuita tramite la quale, su base volontaria, svolgono micro-lavori per guadagnare denaro visitando i negozi nei loro dintorni.

Tra i clienti di BeMyEye, brand di prodotti confezionati (e.g. Unilever, Henkel, Barilla, Perfetti-Van Melle, Colgate-Palmolive, Illy), grande distribuzione organizzata (e.g. Auchan, Conad, Finiper), Telefonia (e.g. Vodafone, H3g, Fastweb), Elettronica di consumo (e.g. Nespresso) che utilizzano la più grande forza lavoro sul territorio italiano per avere un “occhio” all’interno di supermarket, negozi tradizionali, bar, farmacie, stazioni di servizio.