Mercato Elettronico unico per le forniture a Roma Capitale

di Redazione PMI.it

scritto il

Mercato Elettronico di Roma Capitale: presto una piattaforma unica per le gare di appalto e di fornitura, per un accesso più semplice delle PMI.

Roma verso un Mercato Elettronico di Roma Capitale: una delibera di Giunta ha assegnato alla Direzione Unica Appalti il compito di istituire una piattaforma unica per l’affidamento di lavori, servizi e forniture alla PA di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria. L’obiettivo è di riuscire a semplificare le procedure di aggiudicazione, riducendo i tempi, incrementando la trasparenza e migliorando la tracciabilità delle gare di appalto.

La futura risorsa per l’e-procurement della PA locale mira anche a favorire la partecipazione alle gare di appalto da parte delle piccole e medie imprese, incentivando la concorrenzialità delle offerte, con la speranza di “semplificare e sburocratizzare per dare risposte rapide ed efficienti alle piccole e medie imprese che vogliono lavorare per il Campidoglio”.

Il Mercato Elettronico di Roma Capitale dovrà essere utilizzato da tutti gli uffici e i servizi dell’Amministrazione, mentre sarà vietato per le stazioni appaltanti realizzare singoli elenchi di fornitori: tramite piattaforma di acquisto interna, si potrà garantire omogeneità degli acquisti per tutte le strutture.