Lombardia: servizi digitali per cittadini e imprese

di Redazione PMI.it

scritto il

Cosa prevede la legge sulle semplificazioni in vigore in Lombardia: burocrazia più semplice e servizi digitali per cittadini e imprese.

È in vigore in Lombardia la legge locale che attiva specifiche misure di semplificazione per favorire la ripresa del territorio, dal punto di vista sociale ed economico. Una legge che introduce importanti semplificazioni a sostegno delle imprese e dei cittadini, con l’obiettivo di superare “il labirinto di regole” che caratterizza la burocrazia italiana.

In questo modo – ha spiegato il presidente Attilio Fontana – aiuteremo le imprese a ripartire, guardando al futuro con ottimismo e speranza dopo il durissimo periodo dei mesi scorsi dovuto al Covid-19.

Una riforma che punta sulla digitalizzazione dei servizi per migliorare l’attrattività della Lombardia, assicurando importanti benefici soprattutto alle aziende. Il provvedimento si aggiunge alle diverse misure di semplificazione già adottate dall’inizio della legislatura.

=> Lombardia: riparte Credito Adesso Evolution

La Regione Lombardia, inoltre, vanta l’adozione di un piano strategico sulla semplificazione e trasformazione digitale annuale in base al quale sono state realizzate innovazioni digitali che rendono più semplice il rapporto con i cittadini e le imprese, tra cui:

  • cassetto fiscale per il contribuente che accede all’area personale tributi;
  • portale dei pagamenti, in cui sono raggruppate tutte le tipologie di versamenti alla Regione e ad altri enti pubblici locali;
  • portale dei bandi, che raggruppa tutti gli avvisi e i provvedimenti pubblicati da Regione Lombardia e che permetterà di avere notifiche personalizzate sulle iniziative che Regione promuove;
  • piattaformaprocedimenti online” che permette di risparmiare tempo nelle procedure interne;
  • sperimentazione blockchain.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali