Addio al libretto di circolazione

di Teresa Barone

scritto il

Niente libretto di circolazione da luglio 2018: arriva il documento unico.

Cambiano le regole per gli automobilisti, che da luglio 2018 dovranno dotarsi della nuova carta di circolazione unica per auto e moto.

=> Patente di guida: nuovi divieti

Un documento unico di circolazione che sostituirà il libretto e il certificato di proprietà del veicolo rilasciato dall’Aci, secondo quanto stabilito da uno dei decreti inerenti la Riforma della Pubblica Amministrazione al fine di limitare i costi a carico della PA e soprattutto adottare normative in linea con quanto avviene negli altri Paesi europei.

Per quanto riguarda i costi che ricadono sugli automobilisti, si dovrà pagare una tariffa unificata che comprenderà sia i diritti di motorizzazione sia la tassa per l’iscrizione nel PRA, il Pubblico Registro

=> Scopri le novità sul rinnovo della patente

Automobilistico che fa riferimento all’Aci. Tutti i risparmi saranno destinati a ridurre i costi per l’utenza. 

Tutte le carte di circolazione emesse fino al 1 luglio 2018 saranno comunque valide fino alla scadenza.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI