Miur: risorse per integrare alunni stranieri

di Teresa Barone

scritto il

I bandi del Miur per promuovere l?integrazione scolastica dei minori stranieri.

Ammonta a un milione di euro il plafond di risorse messo a disposizione dal Miur per favorire l?integrazione degli alunni stranieri negli istituti nazionali.

=> Miur: la buona scuola da settembre 2015

Il Ministero ha attivato due bandi, attivi fino al 15 ottobre, per consentire alle scuole di partecipare e potenziare l?italiano come seconda lingua e per avviare progetti di sostegno linguistico e psicologico a favore dei minori non accompagnati.

«Si tratta di un fenomeno nuovo e in crescita soprattutto negli ultimi due anni ? ha sottolineato il Ministro Stefania Giannini -. Nella maggior parte dei casi questi minori hanno fra i 14 e i 17 anni e sono in prevalenza ragazzi. Molti provengono da contesti sociali drammatici e da esperienze traumatiche che la cronaca ci riporta tutti i giorni».

Diverse proposte per incentivare l?integrazione sono contenute anche nella Buona Scuola, ma le linee guida del Miur sono state anche messe neo su bianco attraverso il documento  “Diversi da chi?? inviato ai singoli istituti scolastici. Si tratta di un decalogo ? scaricabile dal sito ufficiale della Pubblica Istruzione – contenente consigli e proposte operative che riprendono alcune best practice scolastiche attuate nelle realtà nazionali.

I Video di PMI

Consultazione dei sussidi di disoccupazione INPS