Fisco: a Roma più ricchi che a Milano

di Teresa Barone

scritto il

Il Ministero dell?Economia rende nota la classifica delle città italiane più ricche: Roma supera Milano con oltre 45 mila contribuenti con reddito superiore ai 100 mila euro annui.

Roma è la città italiana più popolata da contribuenti con reddito superiore ai 100 mila euro annui, seguita da Milano, Torino e Napoli, seppure con grande distacco. A renderlo noto è il rapporto diffuso dal Dipartimento delle Finanze del Ministero dell’Economia relativo ai redditi imponibili ai fini delle addizionali Irpef.

Nella Capitale i cittadini con reddito che supera i 100 mila euro all?anno sono infatti 45.995, mentre nel capoluogo lombardo questa cifra si abbassa fino a 37.151. Un parametro comunque molto elevato se confrontato con Torino (10.766) o Napoli (7.130). Stando all?analisi del Dipartimento delle Finanze, inoltre, il numero complessivo dei contribuenti che presentano annualmente al Fisco un modello di dichiarazione è notevolmente calato dal 2009 a oggi: solo a Roma, ad esempio, si passa da 1.501.559 contribuenti nel 2009 a 1.499.561 nel 2010.

Entrando più nel dettaglio delle fasce di reddito, sembra che a Roma, Milano e Genova la maggioranza dei contribuenti si può raggruppare nella fascia compresa tra i 20 e i 26 mila euro annui, mentre a Torino e Napoli è la fascia di reddito tra i 15 e i 20 mila euro a essere più affollata.

Un caso a parte nel panorama italiano è rappresentato da Cortina, dove la metà dei 3.954 contribuenti sembra dichiarare un reddito inferiore ai 20 mila euro all?anno: solo 112 contribuenti residenti nella città simbolo delle Dolomiti ? e anche della lotta contro l?evasione fiscale -, infatti, hanno dimostrato di percepire introiti oltre i 100 mila euro.