Eco tassa Area C: primo giorno positivo ma con polemiche

di Redazione PMI.it

scritto il

Al via la sperimentazione della nuova ?congestion charge? che regola gli ingressi nel centro di Milano: primo giorno positivo, nonostante le polemiche.

Il 16 gennaio 2012 sarà ricordato come il primo giorno di sperimentazione della nuova Eco tassa Area C, la “congestion charge? che a breve cambierà la vita ai tanti milanesi che si spostano con l?auto al seguito. Il bilancio della prima giornata sembra tuttavia positivo, con un buon 40 per cento di auto in meno nel centro cittadino, ma anche con un notevole potenziamento dei mezzi di trasporto per accogliere circa 65mila passeggeri in più.

Novità assoluta in Italia, come l?ha definita lo stesso sindaco di Milano Giuliano Pisapia, la tassa Area C sostituisce il vecchio Ecopass mantenendo la medesima finalità: traffico urbano più celere, aria più pulita, mezzi pubblici più efficienti, insomma, tutto nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale.

La nuova Eco tassa Area C cambia radicalmente le modalità di ingresso nel centro di Milano, precisamente nell?area che coincide con la cerchia dei Bastioni, segnata da 43 varchi: i più colpiti, e scontenti, sembrano essere i residenti che vivono all?interno di questa zona, per i quali non ci sono molte agevolazioni per quanto concerne il pagamento. Sono in molti a chiedere, ad esempio, l?attivazione di un abbonamento fisso di 125 euro, ma sono ancora in corso le trattative con l?Amministrazione Comunale. Intanto, anche Pisapia afferma di non usufruire di alcuna esenzione.

«Nessuna esenzione né per me né per gli assessori. Quando userò la mia auto non usufruirò di nessun vantaggio rispetto agli altri residenti di Area C.»

In che cosa consiste la nuova Eco tassa Area C? L?accesso a quest?area, che corrisponde al circuito del precedente Ecopass, è autorizzato nei giorni feriali solo dalle 7.30 alle 19.30 previo pagamento di un ticket di 5 euro, valido per i veicoli a benzina Euro 1, 2, 3, 4 e 5, veicoli a diesel Euro 4 e 5 e acquistabile in banca, presso i parchimetri, online sul sito ufficiale, presso gli ATM Point, nelle rivendite autorizzate o attivabile tramite call center al numero verde 800.437437.

I residenti hanno alcune agevolazioni in più, e possono acquistare il ticket di ingresso a 2 euro dopo aver beneficiato di un carnet di 40 ticket rilasciati dal Comune di Milano. Sono invece esenti dal pagamento le moto e gli scooter, fino al 31 dicembre 2012, le forze dell?ordine, il personale medico, giornalisti e tipografi con sede lavorativa all?interno dell?area e tutti i veicoli considerati ibridi, bifuel, alimentati a metano o GPL.

Per coloro che accedono all?Area C senza l?apposito ticket – valido per un solo ingresso – sono previste multe fino a 285 euro. In ogni caso il ticket deve essere attivato entro 24 ore dall?ingresso nella zona, e fino al 17 marzo 2012 sarà possibile comunque regolare i pagamenti relativi agli accessi effettuati a partire dal 16 gennaio fino al 16 marzo.