Vaccinazioni: numero di pubblica utilità 1500

di Teresa Barone

scritto il

È attivo il numero di pubblica utilità 1500 per richiedere informazioni sui nuovi obblighi vaccinali.

Dal 14 giugno è operativo il numero di pubblica utilità 1500 attivato dal Ministero della Salute per fornire informazioni e chiarimenti in merito alla normativa stabilita dal decreto legge sulle vaccinazioni obbligatorie.

=> Decreto vaccinazioni: vademecum online

Un contatto telefonico per parlare direttamente con medici ed esperti del Ministero e dell’Istituto Superiore di Sanità operativo dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle 16.00.

Il Decreto-legge 07 giugno 2017 n. 73 (Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale) introduce numerose novità, a partire dall’estensione delle vaccinazioni obbligatorie da 4 a 12, tutte gratuite e inserite nei Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) da somministrare obbligatoriamente ai nati dal 2017. Per i nati tra il 2001 e il 2016, invece, si deve fare riferimento al Calendario Vaccinale Nazionale.

Il Ministero ha diffuso e pubblicato sul portale ufficiale una circolare esplicativa che illustra l’obiettivo del decreto legge:

«Rendere obbligatorie le vaccinazioni nei confronti di malattie a rischio epidemico per raggiungere e mantenere la soglia di copertura vaccinale del 95%, come raccomandato dall’OMS e garantire così la “immunità di gregge”, cioè il livello di immunizzazione di una collettività che permette di proteggere i più fragili e chi non può vaccinarsi.»

Sul sito del Ministero della Salute è possibile reperire alcuni contenuti specifici relativi ai nuovi obblighi vaccinali, tra cui il Calendario vaccinale 2017-2019.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI