Esenzione Canone Rai 2017: attenzione alle truffe

di Teresa Barone

scritto il

Allarme truffe per chi richiede l?esenzione dal pagamento del Canone Rai 2017: il monito dell?Agenzia delle Entrate.

L’Agenzia delle Entrate mette in guardia i contribuenti che vogliono richiedere l’esenzione dal pagamento del Canone Rai 2017, invitando a prestare attenzione ai siti web che chiedono non solo i dati personali ma anche il numero della carta di credito per ottenere l’esonero.

=> Esenzione Canone Rai 2017

«Le dichiarazioni di non detenzione del canone tv (Dnd) e le richieste di rimborso devono essere trasmesse per via telematica esclusivamente attraverso il sito www.agenziaentrate.gov.it.»

Il Fisco sottolinea che l’invio della richiesta – che può essere inoltrata entro il 31 gennaio del nuovo anno – è gratuito e che al contribuente non viene richiesto alcun pagamento.

=> Canone RAI: esenzioni, scadenze, sanzioni

Secondo l’Agenzia delle Entrate, i contribuenti che rilasciano i loro dati personali e le credenziali per il pagamento rischiano di vedersi addebitate somme anche cospicue, invitando a segnalare agli uffici dell’Agenzia e alle Forze dell’ordine qualsiasi tentativo di truffa.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?