Alimentazione: kit anticontraffazione del Mise

di Teresa Barone

scritto il

Guida all?acquisto e al consumo di alimenti originali: il progetto del Mise.

Il Ministero dello Sviluppo Economico realizza il “kit anticontraffazione? al fine di informare e condurre il consumatore verso l?acquisto e il consumo di alimenti intelligente, basato sulla scelta di cibi originali e sani.

=> Online la guida sul fabbisogno calorico

Una sorta di vadmecum alimentare promosso dalla Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione-Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Mise (DGLC-UIBM) in occasione di Expo 2015, mirato a sostenere la lotta alla contraffazione e a sottolineare l?importanza di segnalare la provenienza degli alimenti, la loro tracciabilità e il rispetto delle garanzie di salute e gusto.

Stilata insieme alle associazioni dei consumatori, la guida informa su etichette, avvertenze, contatti utili per limitare il rischio di comprare alimenti contraffatti.

Il kit si basa su un Vademecum Alimentare (online sul portale Uibm.gov.it) un video pubblicato sullo stesso sito, una “Guida sulla contraffazione online? e una “Guida dedicata alla proprietà intellettuale per le PMI nel settore agroalimentare?.