Cern: borse di studio per 150 giovani

di Teresa Barone

scritto il

Dal Cern arrivano nuove borse di studio biennali a favore dei giovani talenti qualificati.

Il Cern di Ginevra (Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare) concede 150 borse di studio a favore di giovani talenti qualificati nell?ambito del Fellowship Programme 2014.

Un?iniziativa volta a promuovere l?avvio di esperienze di lavoro a favore dei laureandi e laureati in discipline legate alla fisica sperimentale o teorica, alla scienza applicata, all?ingegneria e all?informatica.

=> Scopri le opportunità di formazione nella UE

I tirocini dureranno un intero biennio e possono partecipare alle selezioni i candidati che sono in possesso di alcuni requisiti: cittadinanza di uno Stato membro del Cern, conseguimento di un dottorato di ricerca per chi proviene dai settori della fisica sperimentale e teorica, laurea in ambito tecnico-ingegneristico per chi arriva dai settori della scienza applicata, informatica o ingegneria, laurea in ambito tecnico – ingegneristico, precedente esperienza di non oltre 10 anni per chi possiede una laurea specialistica o un titolo superiore, e di non oltre 4 anni per i laureati di primo livello o in possesso del diploma di ingegnere tecnico. I candidati, inoltre, non devono essere dipendenti del Cern e non devono aver concluso un contratto di VIA presso l?organizzazione.

È previsto un contributo economico mensile a favore dei tirocinanti, che potranno usufruire anche di 2,5 giorni di ferie retribuite al mese, di un?assicurazione e del rimborso delle spese di viaggio, con possibilità di ottenere incentivi per l?alloggio o per gli assegni familiari.

Le candidature devono pervenire entro il 1 settembre 2014.

=> Vai alla form per candidarti al bando del Cern

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale