Email truffa su rimborsi fiscali

di Teresa Barone

scritto il

Avviso ai contribuenti da parte dell?Agenzia delle Entrate: attenzione alle email truffa che promettono rimborsi e chiedono dati personali.

L?Agenzia delle Entrate mette in guardia i contribuenti sul recente tentativo di phishing ai danni degli utenti, legato alla falsa comunicazione di rimborsi fiscali via email.

=> Scopri il canale YouTube dell?Agenzia delle Entrate

Come sottolinea l?Agenzia, numerosi cittadini stanno ricevendo una email dall?indirizzo [email protected] che comunica false notifiche relative a inesistenti rimborso fiscale, invitando gli utenti a cliccare su una falsa pagina Web del sito delle Entrate dove vengono chieste alcune informazioni personali tra cui gli estremi della carta di credito.

È la stessa Agenzia a mettere in evidenza la sua totale estraneità all?invio di messaggi di questo tipo, ricordando ai contribuenti che il fisco non richiede nel modo più assoluto alcuna informazione personale agli utenti:

«Si tratta, infatti, di un tentativo di truffa informatica architettata per entrare illecitamente in possesso di informazioni riservate. Ricordiamo che l?Agenzia delle Entrate non richiede mai dati sulle carte di credito e non invia comunicazioni via e-mail relative ai rimborsi.»

=> Scopri come conoscere online i dati catastali e ipotecari degli immobili

L?unico modo per ottenere informazioni chiare e attendibili riguardo i rimborsi fiscali, invece, è visitare il portale ufficiale dell?Agenzia ( www.agenziaentrate.gov.it) e accedere alla sezione ” Cosa devi fare?, seguendo il percorso “Richiedere? e “Rimborsi?.

I Video di PMI