PA senza fili con Motorola

di Paolo Iasevoli

scritto il

Quando dimensioni, distanze e limiti di budget influenzano la connettività degli uffici pubblici è fondamentale affidarsi alle soluzioni più adatte. Ne parliamo con Massimo Gotti, amministratore delegato di Motorola Italia

Motorola è una realtà internazionale che opera in diversi mercati: quali sono le peculiarità di quello italiano e in particolare del settore pubblico?

Stiamo assistendo a un trend in crescita nella richiesta di riduzione di costi per le reti IP backhaul e per la sostituzione di linee in affitto. L’Italia sta investendo sempre di più nella banda larga wireless e la rete wireless backhaul viene vista come una tecnologia complementare alle reti wired.

Quali sono le principali caratteristiche della nuova soluzione Ethernet Motorola PTP 800 e in che modo rispondono ai bisogni delle aziende pubbliche?

La soluzione Motorola Ethernet PTP 800 supporta tutte le bande di frequenza licenziate da 6 ~ 38 GHz e supporta velocità fino a 368 Mbps via QPSK to 256 QAM e Adaptive Modulation. Questo offre ai clienti la flessibilità di scegliere le soluzioni licenziate e/o non licenziate che soddisfino le esigenze specifiche ambientali e gli obiettivi di business. Inoltre, il piccolo “form factor” del Compact Modem Unit (CMU) riduce lo spazio richiesto per installazioni indoor e outdoor e, poiché è indipendente dalla capacità e dalla frequenza, semplifica la gestione delle scorte e l’assistenza per gli utenti finali. La soluzione presenta la possibilità di “pagare sulla base della crescita” permettendo ai clienti di scegliere la capacità desiderata (10, 20, 30, 40, 50, 100, 150, 200, 300 e 400 Mbps), minimizzando l’investimento iniziale. La Suite One Point Wireless Management di Motorola gestisce i dispositivi PTP800, i PTP di altre famiglie, reti mesh (indoor e outdoor) e sistemi point-to-multipoint come l’PMP320 e permette agli operatori di pianificare e ottimizzare un singolo link o molteplici link simultaneamente. Questo consente loro di definire le prestazioni attese, caricare automaticamente i profili di percorso e fattori ambientali come il fading e monitorare l’intera rete wireless attraverso Google? Earth. Motorola è l’unico fornitore che offre un portfolio completo di Wireless Ethernet bridge che comprende prodotti licenziati e non licenziati.

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!