Tratto dallo speciale:

Fondoprofessioni: corsi gratuiti per PMI e studi

di Redazione PMI.it

scritto il

Risorse per la formazione continua dei dipendenti degli studi professionali e delle aziende aderenti al Fondoprofessioni.

È attivo il plafond di risorse stanziato da Fondoprofessioni per finanziare la formazione continua dei dipendenti degli studi professionali e delle aziende aderenti.

Con l’avviso 02/19, infatti, il Fondo si propone di rispondere al fabbisogno di sviluppo delle competenze e della competitività che caratterizza il mercato del lavoro, mettendo a disposizione aiuti economici per promuovere il potenziamento del bagaglio di conoscenze personale.

Il Fondo ha inoltre deciso di dimezzare i tempi di attesa tra presentazione della domanda di finanziamento (aperte dal primo ottobre) e partecipazione ai corsi programmati.

La semplificazione delle procedure riguarda anche il riconoscimento, per l’avviso 2019, dei cataloghi formativi precedentemente approvati da Fondoprofessioni, in modo tale da limitare gli adempimenti a carico degli Enti di formazione.

Le domande per accedere ai finanziamenti possono essere presentate dagli studi professionali e dalle imprese aderenti a Fondoprofessioni, a cui è possibile iscriversi gratuitamente.

=> Tariffe professionali: nuovo stop dalla UE

Le risorse possono esser impiegate per la partecipazione ai corsi a catalogo organizzati sul territorio nazionale da Enti di formazione specializzati, ottenendo il rimborso delle spese da parte del Fondo. Come ha dichiarato Marco Natali, presidente del Fondo

In un mercato del lavoro in rapido mutamento e caratterizzato da un’elevata competitività occorrono risposte agili, semplici ed efficaci.