Tratto dallo speciale:

Milleproroghe: modifiche al testo, fiducia alla Camera

di Noemi Ricci

scritto il

Testo modificato e fiducia alla Camera per il Milleproroghe: incostituzionale per Napolitano con il testo approvato in Senato, è stato "riscritto"ma subito blindato dalla maggioranza.

Modifiche in linea con le direttive del presidente della Repubblica quelle apportate al testo del Milleproroghe approvato in Senato, giudicato ieri incostituzionale per Napolitano “incostituzionale”: definito un pacchetto di modifiche strettamente legate alle indicazioni formulate nella lettera del Quirinale.

Non essendo l’opposizione convinta delle modifiche apportate, la maggioranza di governo ha dichiarato guerra chiedendo ieri la fiducia alla Camera sul testo del Maxi-emendamento.

E come da copione, oggi il governo ha posto la fiducia sul decreto legge milleproroghe, come annunciato a Montecitorio dal ministro per i Rapporti con il Parlamento, Elio Vito.

La votazione è prevista per domani, con voto finale nella stessa giornata. Conto alla rovescia per il via libera definitivo, dopo un nuovo e rapidissimo esame del Senato?

Articoli Correlati

Documenti Utili: