MUD digitale: servizi per imprese

di Teresa Barone

scritto il

Sostegno alle imprese di Milano, Monza Brianza e Lodi per la compilazione e l’invio digitale del MUD.

Entro il 30 aprile le imprese Milano, Monza Brianza e Lodi dovranno provvedere alla compilazione del MUD (Modello Unico di Dichiarazione ambientale) in modalità digitale: la Camera di Commercio sottolinea l’importanza della nuova regolamentazione sulle dichiarazioni ambientali che coinvolge le imprese che producono rifiuti pericolosi e le aziende o enti con più di 10 dipendenti che producono rifiuti pericolosi e non pericolosi, mentre ne sono escluse le aziende agricole, i parrucchieri, estetisti e tatuatori.

Supporto alle imprese

La Camera di Commercio organizza una serie di incontri per illustrare le novità sulla compilazione e l’invio via PEC delle dichiarazioni: il prossimo incontro è in programma a Monza per il 20 marzo.

Le imprese possono inoltre chiedere supporto e assistenza nella compilazione del MUD rivolgendosi all’ente camerale contattando l’email servizi.ambientali@mi.camcom.it o telefonando al numero 02.22177090.

Raccolta rifiuti

È sempre la Camera di Commercio a illustrare cifre e dati sulla raccolta differenziata relativi al territorio: il riciclo è aumentato del 16% a Milano, del 73% a Monza e Brianza e a Lodi. Per quanto riguarda i rifiuti più riciclati, al primo posto figura l’organico seguito da carta, vetro, ingombranti e legno (entrambi quasi 19 mila tonnellate). A Milano, invece, è in crescita la raccolta di plastica, ingombranti, legno e metalli.