INPS: stop cartaceo per lavoratori domestici

di Noemi Ricci

scritto il

Dal 1° aprile 2011 le comunicazioni obbligatorie relative ai lavoratori domestici dovranno avvenire obbligatoriamente per via telematica.

INPS: stop al cartaceo per la presentazione delle comunicazioni obbligatorie (assunzioni, trasformazioni, proroghe e cessazioni del rapporto di lavoro) dei lavoratori domestici.

Dal primo aprile 2011 sarà obbligatorio procedere attraverso i servizi telematici, disponibili sul sito INPS (sezione “Servizi Online”).

Per consentire l’accesso al servizio a tutti, è possibile anche effettuare una comunicazione telefonica , mediante il Contact Center Multicanale (vedi Numero Verde Inps-Inail), che si occuperà di acquisire la comunicazione, previa identificazione del soggetto tramite PIN INPS e codice fiscale.

Per l’invio moduli è possibile rivolgersi ad intermediari: consulenti e professionisti abilitati e associazioni sindacali dei datori di lavoro domestici.

Ricordiamo che sono previsti controlli da parte dell’Istituto per verificare la correttezza e la coerenza dei dati inseriti.

______________________

ARTICOLI E SERVIZI CORRELATI:

______________________