Rimborsi IVA e IRPEF in arrivo

di Barbara Weisz

scritto il

I contribuenti senza più sostituto d'imposta che hanno compilato il 730 situazioni particolari in settembre riceveranno il rimborso IRPEF in dicembre, mentre per i professionisti e le imprese sono in arrivo i rimborsi IVA.

Non è come la tredicesima ma è meglio di niente: chi ha presentato il 730 situazioni particolari – senza un sostituto d’imposta (es.: perché hanno perso il lavoro) – riceverà il rimborso IRPEF prima di Natale. L’Agenzia delle Entrate annuncia rimborsi per 75 milioni di euro a circa 96mila contribuenti.

Rimborsi per crediti fiscali

Per questo 2013 l’opzione era limitata a coloro che vantavano un credito fiscale, così come previsto dal Decreto Fare (articolo 51 bis del Dl 69/2013).

Per la presentazione del modello è stata aperta una finestra apposita lo socrso settembre, mentre dal prossimo anno (dichiarazioni 2014 sui redditi 2013) la possibilità di compilare il modello 730 anche per chi non ha più sostituto d’imposta andrà a regime per tutti (comprsi i contribuenti a debito).

Rimborsi IRPEF 2013

Per coloro che hanno presentato a settembre il Modello 730 SP, rimborsi IRPEF arrivano con le seguenti modalità:

  • Chi ha comunicato il codice IBAN riceverà il rimborso sul conto corrente dal 15 dicembre.
  • Tutti gli altri potranno recarsi presso gli sportelli postali dal 21 dicembre.

Rimborsi IVA

Una boccata d’ossigeno arriva intanto anche per le Partite IVA: imprese e professionisti nelle prossime settimane inizieranno a ricevere nuove tranche di rimborsi. Il ministero dell’Economia ha messo a disposizione un miliardo di euro, che andranno nelle casse di circa 4mila imprese. Da inizio anno, sale così a oltre 10 miliardi il totale dei rimborsi IVA effettuati, nei confronti di 39mila imprese.