Fisco: servizi online più sicuri

di Noemi Ricci

scritto il

L'Agenzia delle Entrate comunica un aggiornamento dei livelli di sicurezza dei servizi online offerti tramite Spid, Entratel e Fisconline.

Aggiornati i servizio telematici dell’Agenzia delle Entrate, per fare spazio a nuove misure di sicurezza: gli utenti dovranno aggiornare i browser obsoleti entro il prossimo 1° dicembre.

A partire dal tale data, per l’accesso ai servizi telematici anche tramite SPID, il nuovo Sistema pubblico di Identità digitale, le Entrate rafforzeranno le regole di sicurezza per innalzare il livello di protezione dei server esposti su Internet e garantire connessioni più affidabili, secondo le istruzioni tecniche definite dall’Agenzia per l’Italia Digitale (Agid).

=> Entratel e Fisconline: guida alla registrazione

Le novità riguardano dunque gli utenti registrati ad Entratel e Fisconline. Sarà il sistema stesso ad effettuare un check della versione browser utilizzata e, nel caso non sia compatibile con i nuovi standard di sicurezza, avviserà l’utente della necessità di effettuare un aggiornamento del software di navigazione.

Per le organizzazioni con network aziendali e amministratori di rete, dovrà essere effettuato un update da chi ha i permessi admin per la procedura. Per le utenze domestiche potrà essere l’utente finale ad aggiornare il brower in pochi click.

.

I Video di PMI

Le agevolazioni previste tramite ISEE