Autoliquidazione INAIL: riduzione 2016 e servizi online

di Francesca Vinciarelli

scritto il

L'INAIL rende nota la percentuale della riduzione dei premi e contributi 2016 e l'attivazione di nuovi servizi online per le comunicazioni delle basi di calcolo del premio relativo all’autoliquidazione 2015/2016.

Con la Circolare n.87/2015 l’INAIL fornisce chiarimenti in merito al Decreto 30 settembre 2015 con il quale è stata stabilita la riduzione dei premi e contributi per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali ai sensi dell’art. 1, comma 128, legge 147/2013.

=> INAIL: come cambiano gli sconti alle imprese dal 2016

Autoliquidazione riduzione 2016

Si tratta del Decreto direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, emanato di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, che ha approvato la determina INAIL n. 283 del 27 luglio 2015 con la quale la riduzione dei premi e dei contributi per l’anno 2016 è stata fissata nella misura pari al 16,61%.

=> Richiesta riduzione premio INAIL: il modulo

Tale riduzione si applica ai premi di competenza del 2016 ovvero:

  • alla rata anticipata dovuta per il 2016;
  • alla regolazione o conguaglio per il 2016 da versare con l’autoliquidazione del 2017.

L’INAIL ricorda che i destinatari della riduzione sono individuati in maniera differente a seconda che le lavorazioni siano iniziate da più o meno di un biennio: i criteri e le modalità di applicazione e di calcolo della riduzione dei premi e contributi sono quelli indicati nella determina presidenziale 67/2014 e si applicano per tutto il triennio 2014-2016.

L’Istituto precisa inoltre che per quanto concerne le lavorazioni iniziate da non oltre un biennio, nel caso in cui l’istanza ex art. 20 delle M.A.T. sia già stata presentata ed accettata nel corso del biennio di riferimento, la riduzione sarà automaticamente applicata per l’anno 2016 nella misura del 16,61%, senza presentazione di una nuova istanza.

Autoliquidazione servizio online

Con la successiva circolare n. 88/2015 l’INAIL rende inoltre noto che dal 21 dicembre 2015 sono disponibili, nella sezione “Fascicolo aziende” presente sul sito dell’Istituto, le comunicazioni delle basi di calcolo del premio relativo all’autoliquidazione 2015/2016, in scadenza il 16 febbraio 2016.

=> Autoliquidazione INAIL: i servizi online

Solo per l’autoliquidazione 2015/2016, agli utenti che non risultano aver mai utilizzato i servizi telematici, la comunicazione delle basi di calcolo, oltre ad essere disponibile nel nuovo servizio online, sarà trasmessa per posta elettronica certificata oppure, ove mancante o non attiva la casella PEC, tramite posta ordinaria.

.

I Video di PMI

Think4south e Sicurezza Lavoro: le start-up sul podio