Tratto dallo speciale:

Precompilata 2016, come ottenere assistenza

di Barbara Weisz

scritto il

Assistenza fiscale per la dichiarazione dei redditi precompilata 2016: supporto email o telefonico, informazioni allo sportello, prenotazione appuntamento.

Ai 30mila contribuenti che nel 2016 ricevono la dichiarazione dei redditi precompilata l’Agenzia delle Entrate offre chiarimenti e supporto operativo. Un servizio che può tornare utile dal 15 aprile, primo giorno di accesso online al proprio 730 o UNICO. Dal 2 maggio sarà anche possibile presentare il modello precompilato, eventualmente modificato e integrato: la scadenza per il 730 è il 7 luglio, per il modello UNICO il 30 settembre.

=> Dichiarazione precompilata 2016: il sito dell’Agenzia

La piattaforma web per l’accesso e l’invio della dichiarazione dei redditi precompilata 2016 è stata realizzata dall’Agenzia dell Entrate e fornisce tutte le indicazioni del caso, con tanto di guide, video tutorial YouTube e risorse varie per fare da sé ottenendo comunque assistenza dai canali ufficiali del Fisco.

Assistenza email

Per informazioni generali su entrambi i modelli (non per informazioni sulla propria posizione) è disponibile un servizio di web mail (link sul portale dedicato o dalla home page del sito dell’Agenzia delle Entrate: Contatta l’Agenzia – Assistenza fiscale – Con una e-mail).  Da qui si si sceglie l’argomento e si inserisce un quesito. Il Fisco risponde per mail all’indirizzo fornito (esiste un limite massimo di quesiti giornalieri e annuali per singolo contribuente), salvo sovraccarico per le troppe richieste ricevute (si viene avvertiti dal sistema). Il servizio tratta argomenti oggetto di provvedimenti di prassi da parte delle Entrate; per chiarimenti interpretativi più complessi serve istanza di interpello.

=> Agenzia delle Entrate: servizi telematici per profili di utenza

Assistenza telefonica

Il servizio telefonico offre indicazioni relative alla propria posizione personale, chiamando dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 17:00 e il sabato dalle 9: alle 13:00 (escluse  festività nazionali):

  • 848.800.444 da telefono fisso:  tariffa urbana a tempo;
  • 06/96668907 da cellulare: in base al piano tariffario del proprio gestore;
  • 06/96668933 dall’estero: a carico del chiamante.

Bisogna ricordarsi di tenere sottomano il codice fiscale. E’ anche possibile inviare un sms, al numero 320.43.08.444, solo per quesiti che rendono possibile una risposta sintetica (in caso contrario, l’Agenzia risponde comunque spiegando che il quesito non può essere trattato attraverso questo canale). Gli sms con richieste di informazioni personali non riceveranno risposta, e vengono anche automaticamente eliminati i messaggi senza il numero in chiaro (come quelli da telefono fisso, o da internet). Il messaggio non può contenere più di 320 caratteri.

Allo sportello

Rivolgendosi agli uffici dell’Agenzia delle Entrate, è possibile ricevere informazioni generali o essere indirizzati a uno sportello dedicato. Dal 2 maggio si può prenotare un appuntamento per assistenza sulla propria dichiarazione precompilata, chiamando il numero 848.800.444 o prenotazione online seguendo il percorso: contatta l’Agenzia – assistenza fiscale – prenotazione appuntamenti > prenotazioni online.

I Video di PMI

Aliquote IRPEF e scaglioni di reddito