Le scadenze fiscali di settembre

di Redazione PMI.it

scritto il

Scadenze fiscali settembre 2019: corrispettivi, imposte, UniEmens, INPS, Tobin Tax, IVA, Intrastat,split payment, tutte le date da ricordare.

Terminata la pausa estiva è tempo di tornare a fare i conti con le scadenze fiscali, quelle di settembre riguardano corrispettivi telematici, imposte sui redditi, flussi UniEmens, versamenti INPS, Tobin Tax, IVA, Intrastat, ritenute,splita payment. Ecco un utile riepilogo dei principali appuntamenti con il Fisco di settembre da segnare in calendario.

=> Fisco: in arrivo 800mila cartelle di pagamento

2 settembre 2019

Le scadenze fiscali del 2 settembre 2019 sono:

  • primo invio dei corrispettivi telematici;
  • versamento imposte sui redditi per dipendenti e pensionati;
  • Fasi – Versamento dei contributi integrativi per il Fondo Dirigenti d’azienda industriale relativi al terzo trimestre;
  • comunicazione dei dati retributivi e contributivi UniEmens da parte dei datori di lavoro di aziende private.

16 settembre 2019

Le scadenze fiscali del 16 settembre 2019 riguardano:

  • versamento dei contributi INPS per gli operai agricoli a tempo determinato e indeterminato relativo al primo trimestre del 2019;
  • versamento dei contributi previdenziali a favore dei lavoratori dello spettacolo, mese precedente;
  • Tobin Tax, versamento dell’imposta sulle transazioni finanziarie per banche, società fiduciarie, imprese di investimento;
  • registrazione dei corrispettivi per commercio al minuto, grande distribuzione, associazioni sportive dilettantistiche, associazioni senza scopo di lucro e pro loco;
  • emissione e registrazione delle fatture differite per i beni consegnati tramite DDT nel mese precedente;
  • liquidazione IVA per il mese precedente;
  • sostituti d’imposta, versamento delle ritenute su provvigioni, cessione di titoli e valute, redditi di capitale, lavoro autonomo, etc.;
  • Split Payment, versamento dell’Iva dovuta dalle pubbliche amministrazioni a seguito della scissione dei pagamenti;
  • rateizzazione imposte sui redditi per i contribuenti che non hanno beneficiato della proroga ISA.

=> ISA e Forfettari: proroga tasse al 30 settembre

20 settembre 2019

Le scadenze fiscali del 20 settembre 2019:

  • Fasc, versamento dei contributi del mese precedente per gli impiegati da parte delle aziende che applicano i C.C.N.L. Logistica Trasporto Merci e Spedizioni o Agenzie Marittime Raccomandatarie Agenzie Aeree e Mediatori Marittimi;
  • agenzie somministrazione lavoro, comunicazione di tutti i rapporti di lavoro del mese precedente.

25 settembre 2019

Le scadenze fiscali del 25 settembre 2019:

  • Enpaia, denuncia e versamento dei contributi previdenziali da parte dei datori di lavoro agricolo;
  • presentazione degli elenchi riepilogativi Intrastat.

30 settembre 2019

Le scadenze fiscali del 30 settembre 2019:

  • comunicazione all’INPS dei dati di retribuzione e contribuzione UniEmens per i datori di lavoro di azienda private;
  • versamento imposte sui redditi da parte dei soggetti ISA e non titolari di partita IVA.