Simposio a Roma per spiegare la LCA

di Teresa Barone

scritto il

È in programma per il prossimo novembre nella Capitale l’annuale Simposio promosso da ENEA e dedicato ai casi studio in materia di ciclo di vita del progetto.

Si terrà a Roma dall’11 al 13 novembre l’edizione 2013 del Case Study Symposium dedicato alla metodologia LCA (Life Cycle Assessment) e alle sue molteplici applicazioni.

=> Il ciclo di vita del progetto

“LCA in market, research and policy: harmonisation beyond standardisation” è promosso da Setac (Society of Environmental Toxicology and Chemistry) e realizzato con il supporto di ENEA (Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile), di ISIE (International Society for Industrial Ecology) e dell’Associazione Rete Italiana LCA.

Un vero e proprio Simposio di portata internazionale incentrato sui casi studio in materia di LCA, al quale prenderanno parte circa 250 esperti provenienti dal mondo accademico, dalle imprese e dalle istituzioni governative.

L’obiettivo è favorire la diffusione della metodologia LCA per supportare i processi decisionali ma anche al fine di orientare le strategie di mercato. Nel corso dell’evento sarà organizzata la sessione “Experiences with and criticisms of LCA as a tool for supporting policies and (bio‐energy) performance‐based regulation”.

Anche nel corso dell’edizione 2013 è possibile inviare gli abstract dei lavori concorrendo alle selezioni per la pubblicazione sulla rivista peer review IEAM (Integrated Environmental Assessment and Management).

La call for papers è aperta dallo scorso 15 marzo e sarà possibile segnalare gli abstract entro il 5 settembre 2013.

Maggiori informazioni sull’evento sono pubblicati sul sito LCA Rome

=> Leggi tutte le news per le PMI del Lazio