Tratto dallo speciale:

E-commerce: più fiducia con PayPal

di Redazione PMI.it

scritto il

La ricerca IPSOS che rivela come PayPal aumenti la fiducia nei processi di acquisto e conferma l'importanza nell'e-commerce di garantire ai clienti la possibilità di effettuare il pagamento con il metodo preferito.

Secondo la ricerca IPSOS, “Online Payment Experiences 2018”, l’annuale studio dedicato alle esperienze di acquisto online dei consumatori moderni, per i siti di e-commerce che offrono ai propri clienti la possibilità di effettuare pagamenti mediante PayPal, aumenta in media del 54% la predisposizione all’acquisto, soprattutto in situazioni non convenzionali, ad esempio comprando da siti stranieri o con brand non noti, effettuando transazioni via mobile o comprando oggetti costosi.

Più acquisti con PayPal

Secondo quanto emerso dallo studio, condotto in sette Paesi tra cui Stati Uniti, Regno Unito, Germania, Australia, Italia, Spagna e Brasile:

  • il 59% degli utenti PayPal ha abbandonato una transazione perché non poteva pagare con PayPal;
  • il 25% non ha concluso una transazione perché il suo provider di pagamenti preferito non era presente tra le opzioni;
  • il 44% compra di più se le aziende permettono di usare il metodo di pagamento preferito ed offrono una buona esperienza di acquisto;
  • in Germania (+137%), Australia (+66%) e Italia (+57%) si è più predisposti a fare acquisti se si può utilizzare PayPal.

Per le imprese dell’e-commerce di ogni dimensione garantire la possibilità di effettuare il pagamento con il metodo preferito dall’utente, compreso PayPal, significa aiutare il cliente a superare la paura di effettuare transazioni da dispositivi mobile e/o sui siti di aziende e merchant che non conoscono.