Felicità sul lavoro? Ecco le priorità in ufficio

di Noemi Ricci

scritto il

Equilibrio tra carriera e famiglia, superiori in gamba, tecnologia avanzata e rispetto tra colleghi: è la ricetta per la felicità sul lavoro (indagine Robert Half).

Manager e professionisti italiani vogliono più equilibrio tra lavoro e famiglia (22%): lo conferma un’indagine Robert Half. Nella lista delle priorità, sul podio troviamo anche la stima dei superiori (21%) e la possibilità di lavorare utilizzando tecnologie avanzate (15%).

Un buon 14% confessa anche l’importanza di lavorare con colleghi rispettosi e simpatici, e una pari quota parla di ambiente piacevole.

Più bassa, invece, la percentuale (10%) di chi presta particolare attenzione alla sicurezza sul lavoro. Solo il 3%, infine, pone tra le proprie priorità gli spostamenti brevi tra casa e ufficio.

Ci si concentra dunque sulla qualità del lavoro piuttosto che su aspetti come la retribuzione: paura di ammettere la verità oppure davvero lo stress in ufficio è peggio di una basta paga senza infamia e senza lode?
Secondo Carlo Caporale, Associate Director di Robert Half, si tratterebbe di «segnali importanti che suggeriscono una minore ansia per la difesa del posto di lavoro a favore di una situazione più serena all’interno delle imprese».

Articoli Correlati:

I Video di PMI

Coronavirus: Guida al congedo per quarantena dei figli