Bando 2011 Bic Lazio: formazione start-up

di Noemi Ricci

scritto il

Il bando 2011 di Bic Lazio offre a start-up, giovani imprese e Pmi un percorso formativo per affrontare la crisi e la concorrenza di mercato: spazio ad ampliamento e diversificazione.

Bic Lazio ha emanato per il 2011 un bando di formazione per neo-imprese e attività in fase di start-up, indirizzato a giovani imprenditori senza esperienza consolidata alle spalle e con davanti ancora gli effetti della crisi da fronteggiare.

Il bando BIC Lazio offre tutoraggio per avvio d’impresa, ampliamento e diversificazione.

Tra i servizi offerti, orientamento imprenditoriale e supporto alla definizione di: piano di business aziendale, attività di promozione, attuazione di politiche commerciali, organizzazione del lavoro e pianificazione economico-finanziaria dell’attività imprenditoriale, rapporti con le banche.

Al momento non esistono limiti di tempo per la sottomissione delle domande che, corredate da apposita modulistica, devono essere consegnate a mano o spedite presso una delle sedi territoriali di BIC Lazio. Ma occorre affrettarsi: il vero vincolo, infatti, è il numero totale di aziende inseribili nei servizi di formazione, che attualmente è fissato a quaranta unità.

Articoli Correlati:

Link Utili:

I Video di PMI

Ambizione Italia: il progetto Microsoft