Tratto dallo speciale:

Associati in partecipazione: la domanda online

di Noemi Ricci

scritto il

Istruzioni INPS e modalità per l'invio telematico della domanda di adesione alla procedura di stabilizzazione di lavoratori associati in partecipazione.

Con la Circolare n.167 del 5 dicembre 2013 l’INPS ha fornito le regole operative e calcoli sulla procedura di stabilizzazione di lavoratori associati in partecipazione. Ora, con il Messaggio n. 20906, l’Istituto comunica che è disponibile la funzione “Stabilizzazione Associati” tramite la quale presentare la domanda di adesione alla procedura e acquisire la relativa documentazione. La funzione è disponibile all’interno del cassetto previdenziale per i Committenti della Gestione separata, nella sezione riservata ai servizi online dell’INPS. Ricordiamo che il Decreto Lavoro (articolo 7 bis, Dl 78/2013 convertito con la legge 99/2013) aveva consentito la trasformazione a tempo indeterminato di precedenti rapporti di associazione in partecipazione con apporto di lavoro nelle aziende che fra l’1 gennaio e il 30 settembre 2013 abbiano stipulato appositi accordi collettivi di riferimento con le associazioni sindacali più rappresentative. Gi associati sono chiamati a compilare ed inviare telematicamente una comunicazione contenente:

  • i dati anagrafici;
  • la durata del contratto di associazione;
  • la contribuzione dovuta dall’associato relativa agli ultimi sei mesi (o del totale dei mesi di durata se il contratto è inferiore a sei mesi);
  • l’importo del contributo straordinario.

Le istruzioni tecniche oer la presentazione invio telematico del modello di domanda di stabilizzazione sono contenute nel Messaggio INPS n. 20906.

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali