Tratto dallo speciale:

L’Aquila Smart City: concorso di idee

di Teresa Barone

scritto il

Il Comune dell’Aquila promuove la ricostruzione post sisma favorendo la trasformazione in Smart City, e lanciano un concorso di idee.

Rilanciare il tessuto imprenditoriale aquilano e promuovere lo sviluppo post sisma attraverso il la trasformazione della realtà urbana in Smart City: è quanto si propone di fare il Comune dell’Aquila, candidata a Capitale europea della Cultura 2019.

=> Smart City e PMI: bandi e applicazioni

Non solo il comune abruzzese ha ricevuto il Premio Smart City 2013 in occasione della quarta edizione dello Smau Roma (leggi di più), ma il progetto Aquila Smart City potrebbe rappresentare un valido esempio di ricostruzione basata sugli investimenti nelle nuove tecnologie e nella nuova edilizia sostenibile, puntando verso il concetto di “città intelligente”.

=>Scopri anche la SMart Grid a l’Aquila

Nell’ambito del progetto è stato annunciato un concorso di idee per creare il brand di L’Aquila Smart City, un logo per la comunicazione e la promozione dell’iniziativa illustrata dall’assessore ai Lavori pubblici Alfredo Moroni:

«Non vogliamo più slogan e belle parole, facciamo in modo che dalla giornata di oggi vengano fuori valori veri per ricostruire la nostra città in maniera intelligente. La Smart City rappresenta un nuovo modo di pensare, una nuova cultura. Noi dobbiamo essere in grado di creare una Città capace di scelte strategiche nel campo energetico, nella progettazione urbana, nella partecipazione sociale; tutto deve far parte di una strategia.»

Maggiori dettagli sul concorso sono pubblicati sul sito Smart City L’Aquila

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Abruzzo

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale