CCIAA Roma: in crisi il 70% delle PMI

di Teresa Barone

scritto il

Le imprese romane vedono nero anche per il 2013: ecco i risultati di un’indagine condotta dalla Camera di Commercio di Roma.

Un’indagine condotta dalla Camera di Commercio di Roma mostra dati allarmanti per quanto riguarda la vitalità delle imprese locali: il 70% di queste è in piena crisi, stando ai dati diffusi dalla CCIAA inerenti il primo periodo del 2013.

=> Leggi perché le PMI chiedono prestiti per pagare IMU e altre tasse

Secondo l’indagine – condotta su un campione rappresentativo di imprese appartenenti alla Provincia di Roma -, sette imprese su dieci temono una riduzione del fatturato nel primo quadrimestre dell’anno in corso, una prospettiva che diventa ancora più grigia per le imprese del commercio.

«Dall’indagine emerge che il 70% delle imprese di Roma e provincia ha un’aspettativa di riduzione del fatturato nel mercato interno per l’attuale quadrimestre. Tra queste, il 25% lo prevede, addirittura, in ‘forte diminuzione’. Tra le aziende che esportano, la percentuale di quelle che temono una contrazione del fatturato rimane alta, e si attesta al 50% circa.»

=> Leggi le cifre allarmanti sulla chiusura delle imprese

Per quanto riguarda l’occupazione, quasi un’impresa su 3 afferma di dover ricorrere alla riduzione del personale a tempo indeterminato e, in percentuale ancora maggiore, della forza lavoro a tempo determinato, mentre il 70% delle imprese intervistate dichiara di non pensare alla possibilità di effettuare nuovi investimenti a breve.

=> Leggi tutte le news per le PMI del Lazio

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali