Dall’UE una piattaforma online per le PMI

di Marianna Di Iorio

scritto il

IMP3rove è una piattaforma online voluta dalla Commissione Europea con l'obiettivo di incrementare l'innovazione e la competitività nelle PMI

Per consentire alle piccole e medie imprese europee di migliorare nel tempo la propria capacità di innovazione e la competitività, la Commissione Europea ha lanciato il progetto “IMP3rove”, una piattaforma online dove le imprese potranno controllare i propri processi innovativi, compilando un questionario disponibile in Rete.

La piattaforma, presentata a Berlino nel corso di una conferenza stampa tenuta dai rappresentanti dell’UE, dal governo della Repubblica federale tedesca e dai principali soci del consorzio A.T. Kearney e della società Fraunhofer, ha lo scopo di ridurre i tempi di sviluppo di nuovi prodotti e il “Time-to-profit”, ossia il tempo necessario affinchè un investimento diventi redditizio.

In dettaglio, le imprese che intendono partecipare all’iniziativa devono compilare il questionario presente sul sito www.improve-innovation.eu. In seguito riceveranno un documento che valuta il loro grado di innovazione, mettendolo a confronto con quello delle maggiori aziende.

Inoltre, saranno identificati i punti forti e quelli deboli e, durante la fase di prova, sarà fornita una consulenza gratuita per ricevere disposizioni su come agire concretamente. Il progetto riguarda da vicino non solo le PMI, ma anche le aziende di consulenza e di gestione dell’innovazione, i decisori politici e gli investitori finanziari.

IMP3rove intende, nel lungo periodo, stabilire uno standard uniforme per la valutazione della capacità innovativa delle imprese. La Commissione Europea ha annunciato che finanzierà il progetto con un contributo complessivo di 5 milioni di euro da utilizzare fino a dicembre 2009.