Liguria: in arrivo assegno per esodati

di Teresa Barone

scritto il

La Giunta ligure studia una legge che conceda un sostegno economico ai lavoratori esodati del territorio.

L’assessore al lavoro della Regione Liguria, Enrico Vesco, ha proposto la concessione di un assegno di sostegno per i lavoratori esodati. Primo caso nella Penisola, la proposta è stata affrontata dalla Giunta, che pensa quindi di erogare un contributo agli esodati equiparandoli ai lavoratori in mobilità.

=> Esodati: niente pensione senza decreti attuativi

È la Giunta presieduta da Claudio Burlando, infatti, a vagliare una proposta di legge che consenta di destinare agli esodati del territorio i fondi della mobilità in deroga.

La decisione segue di pochi giorni l’attivazione di una casella di posta elettronica per le segnalazioni relative agli esodati della Regione, voluta dallo stesso Burlando. Allo stato attuale, tuttavia, c’è ancora incertezza sui numeri effettivi di questa categoria di lavoratori senza trattamento pensionistico presenti in Liguria.

=> Esodati Liguria: attiva una email per le segnalazioni

«L’INPS darà gli elenchi non prima di marzo, per ora pare che siano 1.750 quelli censiti dall’INPS a seguito degli accordi nazionali e sarebbero 2.830 quelli usciti con accordi locali, utilizzando gli ammortizzatori sociali in deroga.»

=> Leggi tutte le news per le PMI della Liguria