Server & Cloud: Windows incontra Azure

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Microsoft punta sul business legato al Cloud Computing e alla combinazione tra Windows Server e Windows Azure: nasce la nuova divisione Server and Cloud

Microsoft ha annunciato la nascita di una nuova divisione in ambito Server & Tools Business (STB), battezzata Server and Cloud. La nuova unità combinerà i team di Windows Azure e Windows Server.

Questa strategia mostra chiaramente l’intenzione della casa Redmond di potenziare gli investimenti nel Cloud computing business offrendo ai clienti aziendali servizi e supporto sempre più articolati.

Il focus di Microsoft per le aziende si conferma dunque, ancora una volta, in chiave Software + Servizi: l’obiettivo prefissato con questa operazione è infatti quello di garantire alle imprese il massimo dei benefici ottenibili dalle tecnologie e dai servizi IT, accessibili sia in locale che sulla “nuvola”.

I due gruppi di lavoro, dunque, condivideranno la conoscenza sulle tecnologie relative a Windows Server e Azure per accelerare lo sviluppo di nuove soluzioni aziendali in grado di soddisfare le crescenti necessità delle aziende.

Come illustrato nel blog Windows Server Division, a guidare la nuova divisione Server & Cloud sarà il vice presidente senior Amitabh Srivastava, che riporterà a Bob Muglia, presidente di quella STB.