Cdc di Bergamo: fondi per sicurezza e ambiente

di Marianna Di Iorio

scritto il

La Camera di Commercio di Bergamo ha deciso di stanziare la somma di 100 mila euro per promuovere interventi per la sicurezza e la tutela ambientale

Per realizzare interventi in campo ambientale e nella sicurezza, la Camera di Commercio di Bergamo ha istituito un fondo di 100 mila euro, rivolto a tutte le industrie che decidono di attivarsi in tali progetti.

Per beneficiare del contributo, le imprese devono avere sede legale e unità produttive in provincia di Bergamo e devono essere in regola con il pagamento del diritto camerale annuale.

In particolare, il contributo non è cumulabile con altri finanziamenti pubblici e, in ogni caso, non potrà superare il 40% del costo complessivo sostenuto, con un limite massimo di spesa di 5 mila euro a impresa.

È previsto un trattamento di riguardo, che si traduce in priorità, per le domande presentate dalle piccole e medie imprese e da quelle che non hanno beneficiato dei contributi distribuiti nelle precedenti edizioni dell’iniziativa.

Le domande di partecipazione saranno accettate fino all’esaurimento del fondo e saranno in seguito esaminate da una Commissione stabilita per l’occasione, secondo l’ordine cronologico di presentazione.

Sul sito Internet della Camera di Commercio di Bergamo è possibile avere maggiori informazioni e scaricare il modulo di partecipazione. Inoltre, sullo stesso sito sarà comunicata la chiusura del bando.