WAI, il progetto UE per l’imprenditoria rosa

di Noemi Ricci

scritto il

Presentato a Firenze il progetto internazionale WAI, iniziativa promossa da Unioncamere Toscana che vede protagoniste 30 imprenditrici, ambasciatrici dell'imprenditoria al femminile in tutta Italia

Si sono riunite a Firenze 30 Imprenditrici Ambasciatrici provenienti da tutta Italia, per fare rete e dare il buon esempio alle altre donne che si apprestano a mettersi in proprio, promuovendo e valorizzando lo spirito imprenditoriale rosa nel nostro Paese.

Un Network di imprenditrici esperte per scambiarsi testimonianze in materia di organizzazione e gestione d’impresa e sostenersi a vicenda.

Il progettoWAI – Women Ambassadors in Italy“, cofinanziato dalla Direzione Generale Impresa e Industria della Commissione Europea e coordinato a livello nazionale da Unioncamere Toscana, è stato presentato dal Enrico Ciabatti – Segretario Generale dell’Unione Regionale – e dal al Giancarlo Bertelli – consigliere di Promofirenze, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze – insieme ad una rappresentanza di 30 Ambasciatrici scelte a livello regionale mediante selezione pubblica.

Le imprenditrici così individuate porteranno nei prossimi 18 mesi la propria esperienza ad aspiranti e neo imprenditrici mediante seminari formativi su tematiche quali la pianificazione della strategia aziendale all’amministrazione, dalla conoscenza del mercato alla sicurezza in azienda.

Sostengono il progetto anche 19 partners della rete “Enterprise Europe Network“, che sostiene le Pmi che si affacciano sul mercato europeo: Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto.

Le Ambasciatrici selezionate, insieme a Unioncamere Toscana, saranno presenti lunedì prossimo alla presentazione europea del Network a Stoccolma.

I Video di PMI

Resto al Sud per giovani imprenditori